Corso estetista qualificata Palermo

Corso estetista qualificata Palermo

Per chi si avvia nel mondo della bellezza ha bisogno di scegliere un’estetista seria e di fiducia che sia in grado di offrire ogni tipo di trattamento necessario. Nel caso in cui si preferisce un trattamento estetico a Palermo bene sapere che scegliere un’estetista non è una decisione facile da prendere in quanto nelle sue mani si mette la salute della nostra pelle. Per fare in modo di riuscire a scegliere professionista giusta, abbiamo stilato una lista di 7 parametri essenziali che devono essere sempre presenti nei momenti in cui si sceglie un’estetista. Vediamo insieme quali sono.

 

Fare attenzione alla pulizia del centro estetico a Palermo

La prima cosa da valutare nel momenti in cui ci si reca da un’estetista è in che modo questa cura la pulizia del posto in cui lavora. Basta semplicemente dare una rapida occhiata e vedere se si tratta di una sala d’aspetto impolverata, se utilizza utensili sporchi oppure scaldacera ricoperti di cera. Questi sono i primi campanelli d’allarme che vi devono far cambiare immediatamente idea.

Ecco quali sono le cose che possono mai mancare: attrezzi imbustati dopo una sterilizzazione; utilizzo di aghi sterili monouso punto e virgola utilizzo di sacchetti usa e getta per ricoprire le vaschette che vengono utilizzate per l’ammollo che precede la manicure una pedicure.

Dove fare il corso di Estetista qualificata a Palermo

Il miglior posto è senza dubbio https://nicotrapalermo.it/services/corso-estetista-bimestrale-palermo/

Controllare l’aspetto dell’estetista

L’aspetto dell’estetista è un po’ come un biglietto da visita. Nessuno avrebbe voglia di farsi toccare da una persona che non ha cura di sé stesso e del suo aspetto. Questa deve essere l’incarnazione della cura estetica vera e propria.

 

Controllare quali prodotti utilizza

Un buon centro estetico è tale anche se vengono  utilizzati prodotti di ottima qualità. Diffidate sempre tutti quelli che al loro interno hanno dei prodotti economici oppure senza etichetta che magari potrebbero essere stati acquistati sulla prima bancarella di passaggio. È molto importante sapere quali sono i componenti di prodotti che vengono utilizzati sulla propria pelle.

 

Controllare le recensioni

Le recensioni più efficaci di un centro estetico sono sicuramente quelle che ogni cliente fa attraverso il passaparola. Spesso capita che una nuova cliente sia stata consigliata proprio dalla persona che è appena uscita dal centro estetico e che si è trovata molto bene con il servizio offerto.

 

Verificare la sua formazione

La formazione di un’estetista è una cosa che non dove essere assolutamente sottovalutata in quanto questo è sinonimo di buona manualità ed esperienza. È molto importante che questo sia qualificata in quanto spesso potrebbe capitare di ricevere trattamenti pessimi in cui la pelle potrebbe anche risentirne negativamente. Quindi è importante che l’estetista sia in grado di darvi le giuste indicazioni su le manovre che sta per eseguire e che conosca attentamente i principi attivi dei cosmetici che sta per utilizzare.

Per riuscire ad aprire un centro estetico che  è riconosciuto dalla regione di appartenenza ogni professionista deve seguire un corso al fine del quale viene rilasciato un attestato. Ed è lo stesso attestato che molto spesso deve essere appeso alle pareti del centro estetico in modo che questo sia ben in vista per tutti i clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *